Test photo

Rasature armate

Quasi tutte le superfici in muratura presentano la formazione di crepe e/o cavillature, la cui origine è legata a varie cause che determinano poi il loro sviluppo dinamico. Le fessurazioni in generale provocano un'interruzione della continuità di qualsiasi supporto (calcestruzzo, pietre, intonaco) favorendo la penetrazione di acqua piovana la quale favorisce lo sgretolamento dei supporti e la formazione di muffe riducendo così il comfort abitativo.
Per risolvere le problematiche di crepe strutturali è necessario, nella maggior parte dei casi, intervenire con l'apertura con appositi macchinari della crepa, l'inserimento di un tondino in polietilene e la siliconatura con un silicone molto elastico. Successivamente, sia nel caso in cui venga fatto sia nel caso in cui non venga fatto il trattamento del tondino, si procede con la rasatura armata cioè con la rasatura con apposto collante inserendo all'interno una rete in fibra di vetro.
Con questa soluzione si distribuiscono le sollecitazioni su una superficie più ampia e con la certezza che il rivestimento successivamente applicato, non crepi anch'esso.