Test photo

Controsoffitti

Isolcolor è specializzata nella realizzazione di controsoffitti di qualsiasi forma e dimensione. Le molteplici funzionalità del controsoffitto lo rendono imparagonabile con gli altri sistemi di costruzione per costi, semplicità di esecuzione, tempi di realizzazione e pulizia.
I controsoffitti si contraddistinguono in due grandi tipologie: controsoffitto ispezionabile e controsoffitto in cartongesso.
Il controsoffitto in cartongesso è formato da un'intelaiatura alla quale vengono applicate una o più lastre in cartongesso per formare un insieme solido e resistente.
Esternamente vengono stuccate tutte le giunture delle lastre con rete o carta microforata rendendo le superfici lisce e pronte per la successiva dipintura.

Il controsoffitto ispezionabile invece, è composto da una serie di pendini fissati al soffitto esistente che permettono il fissaggio di una struttura in metallo creando così una griglia che sosterrà i pannelli 60x60cm. I pannelli possono essere composti da vari materiali (gesso, metallo, fibra, ecc.).

L’utilità delle due famiglie di controsoffitti è simile, in quanto possono servire per creare uno spazio adatto all'inserimento di materiale isolante acusticamente e termicamente o per nascondere tubazioni e in entrambi i casi è possibile predisporre impianti di illuminazione o di ventilazione posizionabili in qualsiasi punto del controsoffitto.
Il grande vantaggio dei controsoffitti rispetto ai tradizionali metodi di costruzione in muratura, oltre che alla velocità di pulizia e semplicità di esecuzione, consiste nella possibilità di eseguire interventi di manutenzione in maniera facile e veloce semplicemente spostando i pannelli del controsoffitto ispezionabile o utilizzando apposite botole nel controsoffitto in cartongesso.

Controsoffitti Termici
Controsoffitti Antincendio
Controsoffitti Acustici
Controsoffitti Ispezionabili
Controsoffitti a Doghe